Ormai questa tecnologia è la più utilizzata al mondo sia per la migliore qualità visiva che per la migliore accuratezza dei comandi.

Touch screen

Pubblicato il

19/07/2021


Che cosa si intende per touchscreen self capacitance ?

Questo è un tipo di touchscreen innovativo ,dato che ha dei sensori applicati dietro al display che misurano le cariche elettrostatiche, quando con il nostro polpastrello della mano tocchiamo lo schermo, causiamo un disturbo del campo elettrico in questo modo il dispositivo riesce a “capire” dove e quando è stato effettuato il tocco sullo schermo.


Come funziona questo tipo di tecnologia nello specifico?

Questo tipo di touchscreen oltre ad avere una migliore qualità visiva, ha un ottima precisione grazie al sistema self capacitance cioè, grazie alla presenza di sensori disposti a mo’ di griglia, il dispositivo applica un campo elettrico uniforme e quando l’utente tocca lo schermo, il campo elettrico viene disturbato e grazie al posizionamento dei sensori si riesce a capire il punto preciso dove è stato toccato lo schermo. Però non è tutto oro quel che luccica difatti i touch-screen con questa tecnologia NON supportano la tecnologia multi-touch (Es. pinch-to-zoom “pizzicare lo schermo per ingrandirlo”) questo perchè è dotato di condensatori che agiscono in modo indipendente l’uno dall’altro.

Sensori self capacitance

Conclusione

Questo tipo di tecnologia ha un ottimo potenziale, però allo stesso tempo limita l’utente eliminando la possibilità del multi-touch e di tutte le feature ad esso collegate, come detto, sia Apple che Samsung potrebbero utilizzare questa tecnologia per i dispositivi aventi la modalità subacquea dato che le goccioline d’acqua non interferiscono sui campi elettrici presenti sullo schermo.